Arredamento con pavimento in cotto

Arredamento con pavimento in cotto

Scegliere un arredamento con pavimento in cotto è una soluzione abitativa di grande impatto estetico. Ideale per ville, casali, appartamenti di città, il cotto per pavimenti interni crea atmosfere uniche di cui difficilmente ci si può stancare.

Inoltre, grazie alle differenti tipologie di cotto per interni oggi in commercio, vi si può abbinare qualunque stile d’arredamento, dal classico al moderno.

I tipi di pavimenti in cotto per interni

Quando si crea un arredamento con pavimento in cotto bisogna avere ben chiaro il tipo di effetto estetico complessivo che si vuole ottenere. Se lo stile d’arredo che prediligiamo è di tipo classico o rustico è sicuramente da preferire un pavimento in cotto per interni fatto a mano.

Le mattonelle artigianali sono differenti le une dalle altre, sia per forma che per sfumature di colore. Creano calde atmosfere di tempi passati, capaci di valorizzare mobili antichi di un certo pregio.

Se invece vogliamo indirizzarci verso un arredamento di tipo moderno, si possono utilizzare pavimenti in cotto industriale, più economici e uniformi. A seconda dell’argilla utilizzata varierà enormemente la colorazione naturale del cotto per pavimenti interni. Andiamo dal rosso intenso del pregiato cotto toscano al tenue colore rosato del cotto umbro, dalle policromie variegate del cotto lombardo alle caratteristiche colorazioni (giallo, rosa o rosso) del cotto siciliano.

Un’altra variante è il processo di finitura con cui vengono lavorati i mattoni per modificarne l’aspetto superficiale: carteggiatura, levigatura, smaltatura

Pavimenti in cotto per interni prezzi: variano molto in funzione della tipologia scelta. Orientativamente, per un pavimento in cotto di buona qualità il prezzo si aggira mediamente sui 25-65€ a mq. 

Vedi anche  Pavimento rustico per interno: scegliere quello giusto

La cucina con pavimento in cotto

La cucina è sicuramente l’ambiente della casa che più si presta a un arredamento con pavimento in cotto capace di creare le tipiche atmosfere di calda accoglienza dove riunirsi in famiglia o con gli amici più intimi. Prediletto in cucine in muratura, sarebbe preferibile che anche la cucina si trovi in armonia con gli arredi dell’intera abitazione.

Grazie a specifici trattamenti antimacchia idro-oleorepellenti, la pavimentazione cucina cotto è oggi possibile senza il timore di vederlo rovinarsi dopo pochi anni. La caratteristica porosità del cotto viene protetta dall’assorbimento di grasso, acqua e altre forme di unto, attraverso una patina invisibile realizzata con prodotti a basso impatto ambientale e assolutamente non tossici.

Il trattamento viene eseguito successivamente alla posa e ci si può rivolgere al produttore stesso, se effettua questo servizio, o a ditte specializzate nel settore. Data la delicatezza dell’intervento, soprattutto in un ambiente come una cucina, bisognerebbe escludere il fai da te.

Il bagno in cotto, intima eleganza

Gli interni in cotto sono indubbiamente impegnativi per le operazioni di pulizia e manutenzione ordinaria. Fino a pochi anni fa alla stanza da bagno sembrava preclusa la possibilità di realizzarvi un arredamento con pavimento in cotto. Ma sempre più spesso gli estimatori scoprono le moderne possibilità offerte per la realizzazione di ambienti molto speciali, dove godere a pieno un intimo benessere.

Mattonelle in cotto smaltato dai colori vivaci, la possibilità di realizzare mosaici con mattonelle decorate, l’uso di formati e colori tenui per interni in cotto di piccole dimensioni o privi di finestre, sono solo alcune delle opportunità con le quali esercitare fantasia e gusto. 

Vedi anche  Pavimenti cotto chiaro

Per quanti poi volessero realizzare ambienti più sobri o in stile minimalista la durata di una pavimentazione in cotto tradizionale può essere facilmente assicurata dai trattamenti antimacchia.

Contattaci per maggiori informazioni

Chiudi il menu
Call Now Button