Togliere macchia olio dal cotto: sai come fare?

Togliere macchia olio dal cotto: sai come fare?

Come si fa a togliere una macchia d’olio dal cotto? Noi consigliamo sempre di contattare un’impresa specializzata per dei trattamenti oleorepellenti per prevenire queste spiacevoli situazioni.

Togliere olio dal pavimento in cotto

La complicazione delle macchie di unto sul pavimento in cotto è che, essendo un materiale molto poroso, spesso penetrano all’interno della superficie. Per questo motivo i comuni detergenti non riescono a fare granché per migliorare la situazione.

Il segreto è intervenire subito: se riusciamo ad applicare della carta assorbente prima che penetri in profondità, dobbiamo solamente lavare con un detersivo per cotto. Se invece lasciamo passare più tempo, dovremo intervenire con uno smacchiatore specifico: questo vale anche per le macchie d’unto vecchie che non sono mai state trattate.

Questo tipo di prodotto si spruzza direttamente sulla macchia e, una volta asciutto, si rimuove la polverina bianca che si è formata con una spazzola. Dopodiché si passa uno straccio umido e, qualora si tratti di un cotto precedentemente trattato a cera, riapplichiamo la finitura.

Pulitura pavimento in cotto

Per la pulitura del pavimento in cotto consigliamo l’utilizzo di detergenti quanto più possibile naturali, o comunque estremamente delicati, che non siano schiumosi. Possiamo creare un detersivo in casa miscelando in un secchio di acqua tiepida alcuni bicchieri di aceto e qualche goccia di detersivo per i piatti. Possiamo aggiungere, in alternativa, delle scaglie di sapone di Marsiglia.

Quando laviamo il pavimento il cotto, sarebbe meglio utilizzare un panno in microfibra asciugando il più velocemente possibile per evitare che il detersivo penetri in profondità.

Come smacchiare l'olio?

Contattaci gratuitamente

Chiudi il menu
Call Now Button